Coronavirus, primo caso sospetto nel Nord Italia

Coronavirus, primo caso sospetto nel Nord Italia

Si sospetta un primo caso di coronavirus in Liguria.

Liguria. Sospiro di sollievo per la donna controllata oggi all'ospedale San Martino di Genova per un sospetto caso di Coronavirus.

Non è affetta dal temuto Coronavirus la donna di 50 anni, residente nell'entroterra di Chiavari ricoverata al San Martino dopo essere rientrata dalla Cina. Più precisamente dalla zona di Wuhan, epicentro dell'epidemia. La 40enne non sarebbe comunque in pericolo di vita. Il percorso concordato nel corso dell'incontro di venerdì è stato applicato in modo puntuale. "È necessario procedere con estrema prudenza, ogni aggiornamento ed evoluzione sarà comunicato da Regione, in accordo con il Ministero della salute". Non si parla, dunque, di febbre, ma l'allarme per gli effetti del virus è alto a livello internazionale, la necessità di bloccarne l'espansione evidente a tutti, e si procede, allora, con tutti gli esami del caso. "Costa Crociere si è già attivata e auspico che anche altre realtà aziendali del territorio agiscano per salvaguardare la nostra salute".