C’è posta per te, nuovi incredibili ospiti da Maria nella seconda puntata

C’è posta per te, nuovi incredibili ospiti da Maria nella seconda puntata

Il programma quest'anno compie 20 anni e inaugura la sua sua 23° edizione, una conferma per il palinsesto Mediaset grazie al rapporto col pubblico che Maria De Filippi è riuscita a instaurare nel corso degli anni. La prima puntata ha fatto registrare un boom di ascolti. Ecco di chi si tratta.

L'altra celebrità ospite della seconda puntata della trasmissione è stata la storica conduttrice Rai, Mara Venier, la quale ha voluto partecipare alla bella sorpresa di Luigi per il cognato Giuseppe ed i suoceri, Maria Teresa ed Angelo. Ovviamente, alle forti storie da fazzoletti e risate, la Queen avrà modo di portare ai piedi della gigante busta anche ospiti di tutto rispetto, particolarmente amati dal pubblico. C'è Posta per Te è uno dei pochissimi programmi (tutti della De Filippi) che può permettersi di partire prima delle 21:40, l'appuntamento infatti è previsto per stasera, sabato 18 gennaio, alle 21:20 su Canale 5.

È Ilaria che ha organizzato la sorpresa con l'attore turco, per ringraziare mamma Rita e la sorella Veronica per tutto quello che hanno fatto per lei e per scusarsi per tutto quello che è successo a causa sua. L'attore quindi afferma: "Ho studiato Legge, è andata bene".

I fan italiani della soap turca che per mesi ha appassionato i telespettatori potranno dunque rivedere in tv il loro amato beniamino, che in "Bitter Sweet" interpretava il ruolo dell'imprenditore Ferit Aslan.

Nel corso della settimana ha tenuto banco la storia di Bonny e Aurora che sono arrivati nel mondo di C'è posta per te dopo la fine della loro relazione.

Per quanto riguarda il look invece ha i capelli lunghi e la barba. E da allora la famiglia di Giada è diventata a tutti gli effetti la famiglia di Mimmo, che ha così ringraziato pubblicamente i suoi cari. Ma tornando alla sua partecipazione nella trasmissione condotta da Maria De Filippi, Yaman farà una sorpresa davvero inaspettata e regalerà come sempre accade un'emozione indimenticabile ai protagonisti della storia raccontata in studio.