Test Euro NCAP, cinque stelle per la Volkswagen Golf 8

Test Euro NCAP, cinque stelle per la Volkswagen Golf 8

Ford Puma ha conquistato le 5 stelle dall'autorità indipendente per i crash test Euro NCAP - Il crossover di ispirazione SUV ha guadagnato il massimo del punteggio in base ai protocolli più rigorosi introdotti nel 2018 - Puma, compresa la versione elettrificata EcoBoost Hybrid, è uno degli otto modelli Ford ad avere le 5 stelle Euro NCAP. Volkswagen Up!, Seat Mii e Skoda Citigo e la cinese Aiways U5, invece, hanno ottenuto tre stelle. Soltanto marginale la protezione del torace del conducente in caso di urto frontale pieno. La nuova Golf, la migliore del lotto, si è distinta in particolare nella protezione degli occupanti adulti; l'unica criticità è stata riscontrata nella salvaguardia del torace del passeggero posteriore nella prova di scontro frontale pieno. Cinque stelle anche per i due suv di segmento C: Ford Puma, che raggiunge il punteggio massimo nelle prove di scontro laterale contro barriera e palo, e Nissan Juke che invece spicca nella protezione dei pedoni in caso d'investimento.

I suv dello storico marchio inglese - HS, con alimentazione tradizionale, e ZS-EV, con motore elettrico - ottengono entrambi 5 stelle. "I sistemi di frenatura automatica sono determinanti per ottenere buoni livelli di sicurezza", ha aggiunto. L'elettrica Aiways U5 ottiene tre stelle per via del malfunzionamento degli airbag laterali nella prova di urto laterale con il palo e per il mancato ottenimento del punteggio minimo richiesto da parte del sistema di frenata automatica nel caso di urto con il pedone. Per quello alimentato a benzina, scarsa la protezione del torace del conducente nell'urto con il palo; della testa e del collo del bambino in quello frontale.

L'auto icona del gruppo Volkswagen, la Golf, conferma il suo status in fatto di sicurezza raggiungendo le cinque stelle di valutazione, ottenendo inoltre i punteggi più alti in quasi tutte le prove effettuate. Per l'elettrico, scarsa la protezione del torace del passeggero posteriore e del conducente, rispettivamente, nello scontro frontale pieno e nell'urto con il palo. Da evidenziare, comunque, ilmassimo punteggio nella prova di urto contro barriera laterale.