Sciatore italiano muore su Alpi svizzere

Sciatore italiano muore su Alpi svizzere

Lo ha comunicato la polizia cantonale vallesana confermando un'informazione dell'agenzia di stampa italiana ANSA. Uno sciatore italiano è caduto in un crepaccio nella zona sottostante il Piccolo Cervino, nel versante svizzero delle Alpi.

La vittima, secondo quanto riportato dall'Ansa, è Domenico Proscia, avvocato residente ad Asti, classe 1971. I genitori, informati dalla Questura di Asti dell'accaduto, sono in viaggio verso Chiasso, dove si trova la salma del figlio.