Roma, Fonseca: "Kluivert OUT! Dzeko pronto per giocare, ma..."

Roma, Fonseca:

"E' pronto per domani"? Ma adesso la testa dei nerazzurri è tutta concentrata sulla sfida di campionato con la Roma di venerdì sera che, se vinta, permetterebbe di allungare a +4 in testa alla classifica in attesa del risultato della Juventus contro la Lazio di Simone Inzaghi attualmente terza.

Maida, Corsport: Dzeko è pronto per giocare o giocherà?

Secondo quanto riportato da Calciomercato.it, preoccupano in casa Roma le condizioni di Edin Dzeko, centravanti e capitano del club capitolino allenato da Paulo Fonseca. "Conte è un grandissimo allenatore". Ma Fonseca non sta messo così meglio, anzi molto probabilmente l'allenatore portoghese sarà costretto a rinunciare nientemeno che a Edin Dzeko. "Sono entrambi in una buona condizione fisica, sia Perotti che Mkhitaryan sono pronti per giocare domani". "L'unica possibilità che io vedo domani è di giocare con una squadra molto forte. Kluivert ha fatto gli esami che sono negativi, non ha nessun problema: ha fastidio e non giocherà".

Dubbio a destra: "Santon che sta giocando molto bene, ha fatto due partite buone". Può giocare tre partite consecutive, ma in quella posizione abbiamo Santon, Spinazzola e Florenzi. C'è da fare i complimenti a chi ha allestito l'organico della ROma, ampio, folto con tanti giovani.

"L'Inter è forte in ogni momento del gioco. Abbiamo giocato molte volte contro tre difensori centrali, non sarà una novità". E' la verità, per me la cosa più importante è la nostra partita con una squadra molto forte domani.

Pizzoferrato (Area): "Lei sta ricevendo molti elogi. Sappiamo che mancano quattro partite importanti e dobbiamo veramente stringere i denti, incrociare anche le dita e arrivare a Natale nel miglior modo possibile". Per me è una grande opportunità per la nostra squadra di dimostrare di essere in un buon momento. "Dzeko non giocherà domani". Florenzi è un'alternativa anche per giocare al posto di Kluivert?

Conte era un candidato per venire a Roma, una sfida speciale per lei? Su Dzeko, non giocherà domani (sorride, ndr). Quando parliamo di razzismo dobbiamo stare molto attenti, ma sono sicuro che l'intenzione non era di offendere.

Come si difende a livello di squadra e individuale contro Lukaku e Lautaro? Ma con rigore difensivo e con coraggio dovremo difendere.

De Angelis (Rete Sport): "Qual è il suo rapporto con i tifosi della Roma?". Il suo pensiero sul titolo del Corriere dello Sport? "Non sono parole felici". Ma mi piacerebbe si parlasse più della squadra.

Affrontate una squadra che gioca molto in verticale, con una coppia di attaccanti che si cercano molto.

È soddisfatto del rendimento di Ünder? Ha fatto cose importanti con lo Shakthar, è inevitabile che il nostro campionato è molto tattico e ti devi ambientare perché trovi squadre che studiano gli avversari e preparano benissimo la partita.