Porto Cervo, l'ex calciatore Sereni assolto dalle molestie su una bimba

Porto Cervo, l'ex calciatore Sereni assolto dalle molestie su una bimba

Accusato di molestie sui figli, sulla base di una denuncia presentata nel 2011 dalla moglie separata Silvia Cantoro, l'ex portiere della Sampdoria è stato prosciolto dal gip di Torino da ogni accusa. È quanto concluso in merito alle accuse mosse contro Matteo Sereni dal primo pm che si occupò del suo caso.

Dopo Tempio Pausania, il processo era passato a Sassari e, infine, per competenza territoriale, a Torino.

Il gip Francesca Firrao ha disposto l'archiviazione del procedimento. La giudice ha accolto la tesi dei difensori del calciatore, che contestavano le modalità con cui vennero raccolte le testimonianze dei bambini.