Mondiali beach soccer, Italia d'argento

Mondiali beach soccer, Italia d'argento

Sfuma in finale il sogno dell'Italia del beach soccer di vincere il Mondiale in Paraguay. Ai campioni del mondo le congratulazioni del presidente della Camera Roberto Fico ("orgoglioso dei nostri ragazzi che sono un superbo esempio di talento e passione") e del presidente federale Gianni Petrucci ("Bravi ragazzi!").

Straordinaria impresa della Nazionale Italiana di Beach Soccer ai Mondiali. L'Italia apre le marcature con Zurlo (10 gol nel Mondiale), ma viene raggiunta dal calcio piazzato di Leo Martins con la complicità di un Del Mestre non perfetto: a questo punto tutti si aspettano che gli azzurri vadano nuovamente all'assalto, e invece l'Italia sente il colpo e s'innervosisce.

Se la gara contro la Svizzera ai quarti di finale aveva regalato grandi emozioni, con la rimonta azzurra coronata dal vantaggio a 0,1 secondi dalla fine, il match contro la Russia è riuscito a fare ancora meglio. Si sono ripetuti quest'anno in Paraguay, nella rassegna disputata dal 21 novembre al 1° dicembre a Luque, località nella regione di Asuncion che ospita la sede della CONMEBOL (Federcalcio sudamericana). A segno per l'Italia anche Ramacciotti, due volte, e Gentilin. Le condizioni meteo sfavorevoli, si giocava sotto un nubifragio, hanno reso tutto ancora più epico e la battaglia è stata vinta soltanto ai supplementari. Ora ci aspetta il Portogallo, che nell'altra semifinale ha eliminato il Giappone ai rigori dopo il 3-3 dei tempi regolamentari.