Juventus Sassuolo 2-2 LIVE: cronaca e tabellino

Juventus Sassuolo 2-2 LIVE: cronaca e tabellino

7′ Liscio di Emre Can - Higuain al centro per Emre Can che dal limite dell'area piccola non riesce a colpire il pallone, mancando l'appuntamento con il gol. Il gol del difensore però non scoraggia gli uomini di De Zerbi che trovano il pari con Boga dopo appena tre minuti di gioco. Bernardeschi sarà ancora il trequartista alle spalle di Higuain e Cristiano Ronaldo. Poi ancora Ronaldo mette fuori di testa. Il neroverde poteva fare sicuramente meglio. All'Allianz Stadium, la squadra del tecnico bianconero passa in vantaggio con il gol di Bonucci (20'), ma viene subito ripresa da Boga (22').

50′ Cristiano Ronaldo vicino al pari - Calcio di punizione e gran risposta a mano aperta di Turati.

La Juve, dopo il primo posto ottenuto nel girone di Champions, si conferma con una marcia in meno nelle partite pomeridiane: gli altri pareggi con Fiorentina e Lecce sono sempre arrivati in partite delle 15 o delle 12.30 come in questo caso.

Un calcio di rigore non concesso (trattenuta su de Ligt), una rete annullata (a CR7) perché l'azione era viziata da fuorigioco e un altro penalty (fallo su Dybala) sul quale l'arbitro La Penna non ha avuto alcun dubbio. In porta giocherà Turati, classe 2001.

Continuano le parate di Turati che salva anche su Dybala.

MARCATORI: 20′ Bonucci, 67′ rig.

JUVENTUS: Buffon 5; Cuadrado 5,5, Bonucci 6,5, De Ligt 4,5, Alex Sandro 5,5; Bentancur 6,5, Pjanic 5, Can 5 (54′ Matuidi 6); Bernardeschi 5 (53′ Dybala 6,5); Higuain 5 (79′ Ramsey sv), Ronaldo 6. A disp: Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Rugani, Demiral, Danilo.

Sassuolo (4-2-3-1): Turati; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Boga, Traore (17' st Duncan), Djuricic (27' st Muldur); Caputo.

NOTE: AMMONITI: Djuricic, Locatelli, Toljan, Kyriakopoulos, Muldur (S); Pjanic (J).