Inter, ultime dall'infermeria: sorriso Sanchez, stop prolungato per Sensi

Inter, ultime dall'infermeria: sorriso Sanchez, stop prolungato per Sensi

È uscito al 34' della sfida con i campioni d'Italia e sembrava che il malanno fosse una cosa di poco conto: gli esami avevano accertato una "elongazione agli adduttori della coscia destra", si parlava di pericolo scongiurato e di rientro il 23 ottobre con il Borussia - ricorda la Gazzetta dello Sport -.

La situazione sembra non dare pace all'Inter, che già da diverso tempo sta cercando di recuperare il calciatore nel tentativo di ricostruire piano piano lo splendido reparto mediano visto nelle prime settimane di settembre.

Ancora problemi fisici per il centrocampista dell'Inter Stefano Sensi. Dolore al muscolo, tutt'altro che guarito, per un giocatore che è finito ko nel corso del match interno contro la Juventus dello scorso 6 ottobre.

L'Inter, attraverso un comunicato ufficiale, ha pubblicato un aggiornamento sui tempi di recupero dei quattro giocatori attualmente indisponibili di Antonio Conte. Rientrerà dopo la sosta natalizia come Alexis Sanchez, visitato nei giorni scorsi a Barcellona dal professor Cugat, lo specialista che lo aveva operato alla caviglia a ottobre. Nicolò Barella ha invece iniziato la fase riabilitativa, dopo essere stato sottoposto a intervento chirurgico in artroscopia al ginocchio destro per asportazione del frammento cartilagineo della rotula.