Gli orsi polari si spingono oltre

Gli orsi polari si spingono oltre

Più di 50 orsi polari in cerca di cibo hanno raggiunto il villaggio di Ryrkaypiy, nel Nord-Est della Russia.

Due persone hanno il compito di pattugliare i confini esterni del villaggio per impedire agli orsi di entrare; ad essi si sono uniti altri volontari. In teoria questo comportamento non è abituale in questi branchi, ma è probabile che sia dovuto ai morsi della fame. A dirci ciò è una delle responsabili di un'organizzazione ambientalista locale Tatiana Minenko all'agenzia Ria Novosti. Solitamente questo branco è stanziato a Cape Schmidt, a soli due chilometri circa dal villaggio di Ryrkaypiy.

Gli orsi appaiono molto magri e sono arrivati nella zona perché attirati dalle carcasse di tricheco che si trovano nelle vicinanze.

Si pensa che a partire dall'11 dicembre le temperature dovrebbero calare. In pratica la mancanza di ghiaccio impedisce agli animali la caccia sulle acque ghiacciate del mare spingendoli verso una disperata ricerca di cibo nelle aree interne.