Gasperini dopo Atalanta-Verona: "Infortunio Ilicic? Spero recuperi per la Champions"

Gasperini dopo Atalanta-Verona:

Di seguito un estratto delle dichiarazioni odierne del tecnico della Dea: "Juric?". Ha sposato il mio credo calcistico, ma propone cose in proprio, secondo il suo carattere e la sua indole. Ci si aspettava che sarebbe rientrato col Manchester City e poi con la Juventus, invece dopo la lesione all'adduttore destro (12 ottobre, in Colombia-Cile, ndr) non è stato possibile recuperarlo del tutto - spiega -.

HELLAS VERONA. "L'avversario di turno non solo ha fatto 18 punti, ma raccolto apprezzamenti unanimi. Ha un gioco importante, mette in difficoltà chiunque". Gian Piero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, parla del suo centravanti, tornato martedì a Siviglia dal fisioterapista Carlos Pedrosa dopo esserci stato la settimana precedente: "Meglio chiedere ai medici". Non posso fare io una diagnosi sul calciatore. "Vediamo oggi in che condizioni è". Gomez ha sofferto di una contusione che si trascina da Brescia, ma giovedì stava bene. Adesso se si vuole ancora sperare nella qualificazione in Champions League sarà fondamentale continuare a vincere per non perdere ulteriore terreno con le prime delle classe. Sul primo svantaggio, recriminazioni per la rimessa laterale di Faraoni che avrebbe dovuto essere qualche metro più indietro (da Rrahmani): "Palomino è saltato di testa con Di Carmine ed è rimasto senza scarpa, per cui era intento ad allacciarsela, poi c'è stata questa rimessa laterale".