Calcio: Nainggolan, sto dimostrando che l'Inter ha sbagliato

Calcio: Nainggolan, sto dimostrando che l'Inter ha sbagliato

Radja Nainggolan ha parlato della delicata situazione che sta vivendo al microfono di Eleven Sport, con la moglie Claudia alle prese con un cancro al seno e con la chemioterapia che la sta mettendo a dura prova. Non ho insistito per andarmene dall'Inter, ma amo troppo il calcio per finire fuori squadra. "Ho preferito andare in una squadra di cui conoscevo i metodi e dove abitava mia moglie". "Quando uscivamo con la squadra nazionale, ero spesso con sei o sette giocatori, però l'unico che avevano visto ero io". Loro stanno seduti in bici per 7 ore, mentre io devo correre per un'ora e mezza - ha aggiunto il centrocampista belga che l'estate scorsa ha lasciato l'Inter trasferendosi al Cagliari con la formula del prestito - Ci sono così tanti calciatori che fumano. "Per adesso sta andando tutto bene". "Voglio dimostrare che hanno fatto un errore e i buoni risultati col Cagliari sono una grande vittoria per me". "Non ci penso ancora, ma ho comprato casa qui: potrei vivere ad Anversa, ma potrebbe non essere il futuro dei miei figli". Così come sicuramente Conte avrà provato a trovare un compromesso con il belga, difatti lo aveva convocato in tournèe estiva, salvo poi capire che era obbligatorio il suo addio. Ho fatto la mia scelta e la rispetterò.

Martinez mi ha detto le cose in faccia solo dopo averglielo chiesto 10 volte. Quell'anno avevo giocato la semifinale di Champions League: quella spiegazione ha poco valore. Tutte le volte che ero in panchina non ho mai causato problemi: "quindi è davvero pazzo", ha concluso Nainggolan.

Insomma.il "Ninja", come dimostrano le sue parole, è sempre lo stesso. anche come giocatore, e lo sta dimostrando al Cagliari. Già tre goal per lui in quest'inizio stagione, con i rossoblù quarti in classifica. Non so se tornerò là, mai dire mai.