Santos irritato: "Non rispondo a domande su Ronaldo, sta bene e giocherà"

Santos irritato:

"Cristiano Ronaldo è motivatissimo, e se l'ho convocato è perché è tutto a posto". Ci riferiamo ovviamente alla polemica uscita dal campo al 55′ di Juventus-Milan e diciamo 'di istinto' perché la ragione darebbe per normale il fatto che un allenatore sostituisca un giocatore, per quanto famoso, che sta giocando da cani e normalissimo che il giocatore si arrabbi. Il portoghese dopo aver sbollito la rabbia e problemi al ginocchio permettendo scenderà in campo nel doppio impegno decisivo col suo Portogallo contro Lituania, giovedì e Lussemburgo, domenica.

RONALDO JUVENTUS- Intervenuto in conferenza stampa, Santos, ct del Portogallo, ha colto l'occasione per evidenziare lo stato di salute di Ronaldo e la situazione dopo il presunto infortunio dell'ultimo periodo. È questa la differenza che esiste tra chi vince il campionato da otto anni di fila e la concorrenza e così, anche sui media, questa differenza si avverte. Ma procediamo con ordine e proviamo a fare chiarezza sulle condizioni di CR7. "Questo è un momento in cui non può allenarsi più di tanto e ha difficoltà quando calcia".

CR7 si è mostrato particolarmente smanioso di mettersi in mostra per il suo Paese, e sul profilo Instagram ha postato una foto con la scritta "I'm back".