Sampdoria, Ranieri lancia l'allarme: "Quagliarella ha un problema fisico"

Sampdoria, Ranieri lancia l'allarme:

Consueta conferenza stampa prepartita del tecnico Ranieri prima della fondamentale sfida salvezza Spal-Samp, prevista per lunedì 4 novembre alle ore 20,45 allo stadio Mazza. Come abbiamo fatto contro il Lecce.

Claudio Ranieri vede il bicchiere mezzo pieno dopo il pareggio col Lecce arrivato in pieno recupero: "Il gol è stato frutto della nostra tenacia e dovremo mostrare lo stesso spirito a Ferrara". Così sarà a Ferrara. Importantissimo. Questo fa capire che lottare fino in fondo può portare i risultati. Io ho visto una gara positiva e quindi mi sono complimentato con la squadra. Quando vedo che un giocatore lotta e combatte su ogni pallone per me è una gara positiva. Arriverà il suo momento. Ci sarà spazio per tutti, per chiunque abbia volta di dare il massimo per questa squadra. "Con la prestazione i giocatori devono stare in pace con sé stessi". Il trequartista è una soluzione che valuto mentre Linetty lo porterò dietro ma non ha i 90 minuti, al massimo 30. Quagliarella? A livello di morale lo vedo più rinfrancato. "Sta recuperando. Non ha i novanta minuti ma trenta minuti li ha". E' un po' affaticato su un aduttore, lo valuterò. Quanto a Maroni, assente ormai da due mesi e mezzo, il mister non lo ritiene ancora pronto: "E' un talento ma in questo momento dobbiamo fare sostanza".

In campo manca un elemento di leadership?