Sampdoria a caccia di punti con il Lecce: convocati e probabile formazione

Sampdoria a caccia di punti con il Lecce: convocati e probabile formazione

Dopo le convincenti prove contro Milan e Juventus, con due pareggi strappati con i denti, il tecnico romano ha ancora qualche dubbio da sciogliere in chiave formazione, stante anche le indisponibilità di Farias e Majer, alle prese con malanni fisici e non convocati per la trasferta in terra ligure.

La sconfitta subita a Bologna lascia la Sampdoria all'ultimo posto in classifica con soli 4 punti guadagnati.

"Il Lecce è una buona squadra, ha fatto due promozioni con lo stesso allenatore e gli stessi giocatori per cui si conoscono a memoria, giocano bene la palla e vanno in contropiede a velocità pazzesca". Negli ultimi minuti del primo tempo sono ancora i giallorossi ad andare vicini al raddoppio, con una traversa di Falco che finisce ancora sulla testa di Lapadula che si trova la porta sbarrata da Alex Ferrari.

La nuova Sampdoria di Ranieri tornerà in campo questa sera. Le difficoltà dei padroni di casa a creare dei problemi alla difesa leccese, però, non diminuiscono di molto.

Difensori: Augello, Bereszynski, Chabot, Colley, Depaoli, Ferrari, Murillo, Murru.

Allora Ranieri decide di intervenire nuovamente con un doppio cambio a trazione offensiva: fuori Bertolacci e Bonazzoli e dentro Leris ed Emiliano Rigoni.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel 6.5; Meccariello 6 (41′ st Rispoli sv), Lucioni 6.5, Rossettini 6.5, Dell'Orco 6; Tabanelli 6.5, Petriccione 6, Tachtsidis 5; Shakhov 7 (24′ st Mancosu 6.5); Falco 6.5, Lapadula 7 (24′ st Babacar 6). Al 32′ st Tachtsidis espulso per doppia ammonizione.