NAINGGOLAN: "Sono tornato per fare bene, continuiamo così"

NAINGGOLAN:

"Sono aspetti che fanno aumentare in noi l'orgoglio e il senso di responsabilità per quello che rappresentiamo".

Alla fine del match stravinto contro la Fiorentina, Nainggolan ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Bisogna dare merito al Cagliari, c'è un entusiasmo che non si vedeva da anni. Chiariamo un po' di cose (ride, ndr). "Le sue giocate non sorprendono, sono delle perle".

FIORENTINA - "La Fiorentina viene da quattro risultati utili consecutivi, ha chiuso più partite senza subire e tira tanto in porta". Botta clamorosa da fuori che s'insacca sotto l'incrocio dei pali. Stoccata sia ai nerazzurri sia ad Antonio Conte, che si è voluto disfare del centrocampista.

"Ho sempre detto che per me è un'opportunità". Io non devo rispondere a lui, probabilmente faceva il paragone tra il calcio italiano e gare di un certo livello come quelle di Champions. Ci aspetta un test bello e importante. Giovanni ha tanti margini di miglioramento, la scelta giusta sul gol di Oliva è la dimostrazione di questo. In Champion è ovvio che trovi i più bravi. Il mal di pancia di Nandez? Con Simeone sono i promotori dell'asado dell'altro giorno, dove eravamo tutti presenti. Siete voi che mi fate pensare al fatto che non metto sempre gli stessi undici in campo ma, come dicevo ieri, ho più di undici titolari e oggi avrei potuto fare altri cambi e il risultato non sarebbe cambiato.