MotoGp, Gp Malesia: a Sepang vince Viñales

MotoGp, Gp Malesia: a Sepang vince Viñales

Vinales, al secondo successo stagionale, ha approfittato della disastrosa partenza del poleman Fabio Quartararo (Yamaha Petronas) e della bagarre dei primi giri per imporre il proprio ritmo e scappare, facendo il vuoto.

Ciò ha comportato un improvviso raffreddamento dell'entusiasmo con il quale Vinales aveva accolto l'interessamento della Ducati. Possiamo anticiparvi, infatti, che in serata sarà trasmessa anche la diretta della gara del gran premio di Formula 1 che questa settimana farà tappa negli Stati Uniti D'America. Partito decimo, e dopo una partenza perfetta, Dovizioso ha lottato per il podio fino alle ultime curve, con Valentino Rossi, su cui ha avuto la meglio. Discreta anche la sesta posizione di Valentino Rossi, che farà loro compagnia, mentre non è filato tutto liscio né per Andrea Dovizioso, preceduto anche dal compagno Danilo Petrucci, né per Marc Marquez, che nell'ostinarsi a prendere la scia di Quartararo, è stato proiettato in highside dalla sua moto e dovrà partire domani solo 11°. Ma Dove è così: un bel diesel sovralimentato. DesmoDovi ha poi superato il compagno di marca Jack Miller nel corso del quarto passaggio, difendendo con i denti la posizione dagli attacchi di Valentino Rossi.

La realtà, però, è che non avrebbe vinto il duello se non avesse potuto contare sulla maggiore velocità e migliore accelerazione della sua Ducati che ha tenuto a bada la Yamaha. Marquez, seppure arretrato in griglia, resta un'insidia e su di lui si punta a 3,50. Semaforo verde alle 8:00 del mattino per il Gp della Malesia, ma per gli appassionati di motori che vogliono gustarsi anche Moto2 e Moto3 l'appuntamento è ben prima dell'alba.

Ci saranno altre telefonate, scambi di mail e telefonate, viaggi di manager, ma saremmo sorpresi se portassero a breve a qualche risultato concreto.