Moto2, Corsi con MV Agusta: l'accordo è fatto per il 2020

Il team di Moto2 gestito da Giovanni Cuzari era uno dei due della griglia della categoria con un posto ancora da assegnare a un pilota.

Moto2 - Il team MV Agusta Forward completa la line-up per il 2020 con l'ingaggio di Simone Corsi che andrà ad affiancare il già riconfermato Stefano Manzi.

La partnership col pilota romano però ha anche una doppia valenza. Corsi ha anche effettuato un test durante quella stagione e si è trovato a proprio agio in sella alla tre cilindri varesina.

Secondo quanto riferisce Sky Sport MotoGP HD, la scelta è ricaduta su Corsi anche perché MV vuole stringere una collaborazione con la Polizia di Stato per dare vita ad un progetto etico.

Il contratto firmato da Simone è su base annuale, ma è prevista un'opzione di rinnovo attivabile in base ai risultati. "Ho visto che nelle ultime gare la moto è cresciuta molto, Manzi ha ottenuto dei buoni risultati quindi sono ancora più motivato e pronto per questa nuova sfida".

Giovanni Cuzari - "Desidero innanzitutto ringraziare Dominique Aegerter per la splendida stagione e per la bella persona che è; difficile trovare persone così per bene". È stato l'inizio di un lavoro che continuerà questo inverno per poi correre nel Mondiale nel 2020 con MV e Forward. Gli auguro il meglio per la prossima stagione e spero che questo sia solo un arrivederci. Do quindi il mio bentornato a Simone e ringrazio RPM, il centro media di Temporary SpA ed il dottor Toscano, amministratore delegato e presidente, per aver aiutato la nostra squadra ed MV Agusta a portare a compimento questo bellissimo progetto. "Ci vediamo a Valencia".