Morgan contro X Factor lancia la bomba: "Siamo in causa"

Morgan contro X Factor lancia la bomba:

In un'intervista concessa a Libero, Morgan non ha dubbi. Secondo Morgan, il rapper riceveva le istruzioni dagli autori su cosa dire e lo faceva attraverso un tablet nascosto in puntata. A sollevare il polverone, però, sarebbe stato Mika che ha rivelato come i giudici sarebbero guidati dagli autori dello show tramite degli auricolari.

Lui, invece, si comportava diversamente. Io non avevo gli auricolari: non erano imposti. Nonostante il difficilissimo periodo personale, sospeso tra problemi economici e la ben nota questione della casa pignorata, il musicista non sembra avere intenzione di tirarsi indietro nelle dichiarazioni pubbliche; arrivando così anche ad abbattere un'istituzione come X Factor. Avevano detto che se avessi accettato di tornare in giuria mi avrebbero pagato 1 milione di euro Peccato che non me l'hanno dato, sostenendo che una volta ero arrivato in ritardo, un'altra avevo detto o fatto qualcosa: praticamente non mi hanno pagato perché mi sono comportato da Morgan.

Era il 2014 e al suo posto negli anni successivi finirono Mika e Manuel Agnelli.

Terzo appuntamento di Live Show alla X Factor Dome, il talent entra sempre più nel vivo ma le previsioni sul vincente restano pressoché invariate. Morgan, infatti, ha raccontato di non averli mai utilizzati. Forse per questo ha meno ritmo, ma l'idea è bella. I ragazzi che passeranno incolumi la prima parte della serata dovranno sfidarsi con brani eterogenei che spazieranno dai grandi classici della tradizione italiana a colonne portanti della musica rock fino ad arrivare ai grandi successi pop degli ultimi mesi e molto altro ancora.