Michael Schumacher, finalmente parla la moglie Corinna: "potete stare certi che…"

Nel corso della 121esima edizione di Fieracavalli a Verona Gina Schumacher ha partecipato agli Elementa Masters Première, una gara di reining (il dressage della monta western) tra le più ricche al mondo. Il tutto è nato con il ranch svizzero che nel 2005 Michael le regalò per il loro decimo anniversario di matrimonio. Dopo questo lungo silenzio la signora Schumacher non ha cocesso l'intervista per parlare di Michael, ma di sua figlia: Gina Maria, campionessa di sport equestri. Proprio grazie alla figlia, Corinna Schumacher ha rotto il silenzio durato sei anni, accettando di essere intervistata dalla rivista 'She Magazine': "non dimentico chi devo ringraziare per i successi di mia figlia, ovviamente mio marito Michael". Aveva carattere insomma, e mio marito l'aveva intravisto.

"Potete stare certi che Michael è nelle migliori mani possibili, tutti stanno facendo di tutto per dargli una mano". In particolare la moglie Corinna si è stretta intorno al marito, mai esponendosi in pubblico. "Vi preghiamo di comprendere che stiamo seguendo le volontà di Michael nel mantenere riservato ogni argomento legato alla sua salute, che è inevitabilmente molto delicato", ha dichiarato Corinna. "La cosa inizialmente non mi esaltò, perché con i cavalli ci lavoravo giorno e notte, ma aveva ragione lui". "Michael è un combattente e non si arrende - ha più volte detto Corinna nelle diverse manifestazioni ed eventi che in questi anni hanno celebrato la carriera del campionissimo della Ferrari".