L'imperiese Andrea Boero crea il primo museo dedicato a Freddy Mercury

L'imperiese Andrea Boero crea il primo museo dedicato a Freddy Mercury

Il museo è stato creato a Stone Town, dove il leader dei Queen nacque il 5 settembre 1946. Santo Domingo sarà solo il punto di partenza di un percorso internazionale particolarmente coinvolgente che trova la massima espressione nell'ambito turistico. Il suo lavoro viene riconosciuto dalle Autorità locali al punto che diventa membro de Zanzibar National Brand Committee. Boero e Jafferji hanno raccolto il certificato di nascita, oltre 100 foto esclusive, testimonianze e dediche, al piano terra della casa dove visse Freddy.

Un sentito ringraziamento va alla famiglia Bulsara, agli amici di Freddie e ai Queen che in questo coinvolgente percorso ci hanno sostenuto. Il museo è stato allestito nell'abitazione in Shangani Street dove Mercury visse una parte della sua vita. Tutto questo è stato possibile grazie all'aiuto e alla testimonianza delle persone che lo hanno conosciuto, racconti che rendono questo museo autentico e unico nel suo genere.