Juventus calciomercato: è Donnarumma il pallino di Paratici

Juventus calciomercato: è Donnarumma il pallino di Paratici

Guardare al futuro e innestare, pezzo dopo pezzo, pedine che rinnovino la rosa e ne garantiscano il livello di competitività. Riflettori puntati questa volta sul portiere e, in particolare, su un nome che torna caldo nelle trattative dei bianconeri.

Va ricordato che Donnarumma è sotto contratto fino a giugno 2021 con il Milan e il club rossonero dovrà trovare la quadra con il suo agente Mino Raiola per il rinnovo di contratto (altrimenti a giugno sarà a 12 mesi dalla scadenza). Una somma che a Torino possono mettere in preventivo considerando anche il rapporto con l'età: prendere il portiere della Nazionale che ha 20 anni - ben 9 in meno rispetto allo stesso Szczęsny - e ottime qualità può valere la spesa. La richiesta di "Tek" sarebbe di 7 milioni annui più bonus, sostanzialmente quello che percepisce attualmente Donnarumma al Milan. L'inserimento nella trattativa di Merih Demiral o Daniele Rugani, si legge sulla rosea, potrebbe essere un buon espediente per abbassare l'esborso cash.