Forzanuovista e ultrà del Verona, post razzista sui social contro Balotelli

Forzanuovista e ultrà del Verona, post razzista sui social contro Balotelli

"Quanto accaduto dalla zona interessata del campo di gioco non è stato infatti sentito solo dai giocatori del Brescia - è scritto ancora nella nota del Brescia -, ma anche da quelli avversari e presumibilmente anche dal direttore di gara, tenuto conto delle immagini televisive che evidenziato come compagni di squadra, avversari e terna arbitrale abbiano ripetutamente cercato di convincere Balotelli a non lasciare il campo di gioco", prosegue il comunicato.

"Qua amici miei non c'entra più il calcio". Appena era sotto la curva del Verona, ha deciso di farlo. Balotelli ha gli euro nel cervello, lui vuole infamare e sfruttare Verona per il suo tornaconto. Ci sono problemi a dire la parola 'negro'? "Mi vengono a suonare il campanello?", ha concluso Luca Castellini. Noi abbiamo una cultura identitaria di un certo tipo, siamo una tifoseria dissacrante, che prende per il culo il giocatore pelato, quello con i capelli lunghi, il meridionale e quello di colore.

Juric ai microfoni " Gli insulti razzisti mi fanno schifo, prendo continuamente dello zingaro di merda. Allo stadio non abbiamo sentito nulla. È la verità. Questo è folclore, è insulto al prossimo. Il quale ha postato un video di solidarietà da parte dei bambini africani.UPS " Forza Mario" gridano i piccoli tifosi.Poi Balotelli ha voluto citare, sempre su Instagram, LucaCastellini, esponente di Forza Nuova e leader della curvadell'Hellas rese all'emittente veneta Radio Cafè.Mario Balotelli "ha la cittadinanza italiana, ma non è del tutto italiano.