Fognini a Verissimo: "Io e Flavia aspettiamo una femminuccia!"

Fognini a Verissimo:

Domani, sabato 9 novembre, ospite a Verissimo il tennista Fabio Fognini che ha annunciato in esclusiva ai microfoni di Silvia Toffanin la seconda gravidanza della moglie Flavia Pennetta. "Ti ringrazierò tutta la vita per aver scommesso su di me dal primo momento, quando arrivai a Miami ed ero quasi il numero 50 del mondo!" con queste parole Fognini ha voluto ringraziare il suo coach. "Lei, che è innamorata della città, veniva spesso a controllarmi".

Il tennista ammette il suo temperamento sanguigno: "In campo perdo le staffe, ma chi mi conosce sa che fuori dal campo sono molto tranquillo: puoi stare tranquilla, oggi non mordo". Fognini ha poi rivelato che, anche il secondo figlio, si chiamerà con un nome che inizia per F, una tradizione di famiglia: "Non abbiamo ancora deciso il nome ma sicuramente inizierà con la F, come tutti noi in famiglia". Aldilà del nome, precisa Fabio, "speriamo che vada tutto bene, questa è la cosa più importante". Ho questo comportamento per vari motivi: "ho il fuoco dentro, possono scattarmi quei due secondi di follia o a volte può essere una tattica per perdere tempo". E' un obbligo, se no mio papà si arrabbia. Poi, sei sempre solo.

A Silvia Toffanin, Fabio spiega l'uscita dalla top 10 della classifica ATP: "Mi è dispiaciuto, mi sono tirato la mazza sui piedi da solo". È stato merito mio entrarci e demerito mio uscirci. Potrà studiare, giocare a calcio o a golf: qualsiasi cosa, ma non il tennis, perché è uno sport bellissimo ma molto faticoso. Ho sbagliato alcuni tornei importanti che non avrei dovuto sbagliare. Io dai 18 ai 27 anni ho avuto allenatori spagnoli, ci allenavamo insieme in Spagna, eravamo amici, ognuno aveva una sua vita ma all'improvviso è nato l'amore. Il campione dichiara che, per quanto il tennis gli abbia dato la gloria e permesso di incontrare Flavia Pennetta, lo sconsiglia ai figli: "Se vedo mio figlio con una racchetta in mano gliela levo".