Fedez a processo per la lite col vicino

Fedez a processo per la lite col vicino

Nel marzo del 2016 Fedez è stato coinvolto in una lite con il suo vicino di casa, infastidito dalla musica che proveniva dall'appartamento del rapper. La questione si risolverà davanti al giudice di pace di Milano, Tommaso Cataldi, che nel corso dell'ultima udienza ha ascoltato le dichiarazioni di Rovazzi.

Fedez, il famoso rapper, è in queste ore al centro di un procedimento giudiziario che lo coinvolge insieme a Fabio Rovazzi. Stando a quanto riferito allora dai carabinieri, il vicino di Fedez aveva già chiamato i carabinieri prima di presentarsi alla porta, dove la situazione è degenerata. Dopo essere arrivati alle mani entrambi erano finiti in ospedale, il vicino con una prognosi di 10 giorni per un trauma cranico e anche un'escoriazione alle labbra, Fedez invece con una prognosi di 15 giorni per un trauma alla mandibola.

Qualche giorno fa il rapper di Magnifico è finito in tribunale davanti al giudice di pace, con l'accusa di lesioni. Rovazzi, che era stato chiamato a testimoniare dalla parte offesa e che di recente avrebbe anche avuto alcuni attriti con Fedez, ha testimoniato a favore del rapper. A quel punto Rovazzi si sarebbe seduto sul divano, come da lui riferito, e avrebbe chiamato l'ambulanza.