F1 | Toro Rosso, Gasly e Kvyat confermati ufficialmente anche per il 2020

F1 | Toro Rosso, Gasly e Kvyat confermati ufficialmente anche per il 2020

La Toro Rosso cambia nome, ma non i piloti.

Giornata ricca di annunci per il gruppo Red Bull. Una mazzata che, psicologicamente parlando, poteva abbatterlo ma, al contrario, pare averlo ridestato, viste le ultime prestazioni (tre Q3 di fila nelle ultime tre qualifiche).

Pierre Gasly è stato autore di ottime prestazioni non appena tornato alla Toro Rosso, dopo aver gareggiato nella Red Bull da inizio stagione.

"Sono lieto di conservare Pierre e Daniil per la prossima stagione". Entrambi i piloti hanno mostrato delle buone performance, tirando fuori il potenziale della vettura e dandoci dei feedback importanti per migliorarla. Questa coppia giovane ma esperta, combinata con un'auto competitiva, sarà i migliori fattori per raggiungere una stagione di grande successo nel 2020 e non vedo l'ora di questa cooperazione estesa.

Tocca quindi a Daniil Kvyat: "È grandioso essere confermato con il team per il 2020". Sono felice perché mi trovo veramente a mio agio in questa squadra. Abbiamo ottenuto grandi risultati insieme, come il nostro podio quest'anno in Germania, quindi spero di poter ripetere una stagione molto forte per questa squadra il prossimo anno. "Sono grato per avere l'opportunità di proseguire la mia carriera in Formula 1 e darò il massimo per ottenere le migliori performance possibili". Non vedo davvero l'ora di trascorrere momenti più emozionanti insieme.

Pierre Gasly ha dichiarato: "Sono davvero felice di continuare con il team nel 2020 e sono sicuro che ci aspettano delle sfide entusiasmanti". Dopo la conferma di Alex Albon in Red Bull anche nel 2020, anche la Scuderia Toro Rosso ha annunciato il prolungamento del contratto per Pierre Gasly e Daniil Kvyat, confermando l'attuale line-up che ha corso nelle seconda parte del mondiale 2019 di Formula 1. Toro Rosso sta migliorando anno dopo anno ed è bello essere parte del viaggio.