F1: Gp Brasile, le due Ferrari sono davanti a tutti

F1: Gp Brasile, le due Ferrari sono davanti a tutti

"Il tedesco infatti è stato il più rapido nelle FP2 siglando il best lap in 1'09" 217, precedendo la SF90 gemella di Charles Leclerc per soli 21 millesimi. Statistiche che certo non fanno sorridere Charles Leclerc, che sa già che dovrà scontare 10 posizioni di penalità in griglia domenica per l'utilizzo del quarto motore endotermico della stagione.

"Nel complesso quella di oggi è stata una giornata positiva". Sappiamo bene cosa facciamo, e sappiamo anche che non c'è nessun tipo di problema. Il circuito è breve e molto veloce, e se nel settore centrale Red Bull e Mercedes possono essere favorite, negli altri due che sono da considerare quasi come dei rettilinei la Ferrari può dire la sua. Ma la vera incognita, per la Ferrari, rimane ancora il ritmo gara, perchè nonostante non abbia brillato sul giro veloce Lewis Hamilton nella simulazione del passo non si è smentito: sempre il più veloce con entrambe le mescole provate. Parte con tanto entusiasmo il monegasco e definisce Interlagos un circuito particolare per lui: "Il Brasile non è solo una nazione nella quale c'è una enorme passione per il nostro sport: è anche la patria di Ayrton Senna, ovvero il pilota al quale probabilmente mi sono ispirato di più. Di sicuro c'è la possibilità di migliorare e faremo in modo di lavorare sulle modifiche da apportare".