Disney+ ha già superato 10 milioni di abbonati!

Disney+ ha già superato 10 milioni di abbonati!

Forte di migliaia di titoli di successo, da The Avengers a Toy Syory, dai Simpsons a X-Men, Topolino punta a strappare a Netflix e alle rivali fasce di mercato anche a grazie a un prezzo competitivo: negli Stati Uniti l'abbonamento costa 6,99 dollari al mese, circa la metà dei 12,99 dollari mensili chiesti da Netflix.

Il servizio streaming Disney+ è appena partito negli Stati Uniti d'America e nel suo catalogo sono inclusi anche i più datati film (e serie) di animazione.

La rivista tecnologica The Verge ha elencato tutti i titoli Disney+ annunciati e suddiviso la programmazione in sette categorie (che non necessariamente rispecchieranno la suddivisione finale del servizio, di cui si sa ancora poco): film, animazioni, esclusive Disney Channel, Pixar, Star Wars, Marvel, National Geographic (ormai gestita direttamente dalla Walt Disney Television) e tutto il resto.

Senza interruzioni pubblicitarie, Disney+ è disponibile su varie piattaforme - da Apple a Google, da Amazon a Roku - e consente di impostare profili dedicati per i più piccoli in modo che accedano solo ai contenuti adatti alla loro età.

Debutto con problemi tecnici - Debutto con problemi tecnici per Disney+ in seguito all'elevata domanda.

Questi problemi non hanno impedito un'iscrizione di massa.

"La richiesta di connessioni per Disney+ - ha fatto sapere la Disney in un comunicato - hanno superato le nostre più alte aspettative".

I tecnici della Disney sarebbero attualmente al lavoro per risolvere il più in fretta possibile alcuni problemi tecnici che stanno impedendo il corretto svolgimento delle attività su Disney+, servizio lanciato giusto oggi.