Concorrente fa infuriare De Filippi: "Ragazza vergine con certificato? Cogl***e!"

Concorrente fa infuriare De Filippi:

La battuta con cui Maria De Filippi ha chiamato in causa il leader della Lega Matteo Salvini e le sue idee politiche in tema di immigrazione ha suscitato l'ilarità del pubblico di Tu sì que vales e dei telespettatori, immancabili partecipi della puntata con i loro commenti rilasciati sui social. Dopo la certificazione, può uscire. Oggi la coppia ha ritrovato la passione di un tempo e sogna di allargare la famiglia e dare un fratellino a Santiago.

Tu Si Que Vales, Maria De Filippi furiosa con un concorrente: 'Cog***ne!', poi si alza e se ne va, ecco cosa ha fatto perdere la pazienza alla conduttrice. "Bene, lui ha certificato che è un co***one?".

Di solito è molto tranquilla e pacata, ma stavolta Maria De Filippi ha letteralmente perso le staffe. "Vuole la certificazione che uno è vergine.questo è fuori!". "Per me lei può uscire subito". In un programma da sempre distinto per l'attitudine alla simpatia e al pubblico familiare, nel corso della recente puntata è improvvisamente calato il gelo; colpa dello sketch di un concorrente, che per il proprio numero è finito per chiamare in causa la giudice speciale Maria De Filippi in persona.

Uscendo dallo studio ha aggiunto: "Ma dico come le può venire in mente una ca**ata del genere? Io rientro solo dopo che lei se n'è andato". Zerbi si è rivolto a Pietro invitandolo a lasciare lo studio: "Hai pensato di fare lo spiritoso ma è andata male". Rudy invita il concorrente a chiedere almeno scusa per quello che ha detto. Il soggetto in questione, tale Pietro di 72 anni, ha fatto il suo ingresso in studio a piedi nudi e con al seguito un tappetino da yoga.

Qui artisti e sportivi di ogni disciplina si sottopongono al giudizio di Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari e di una giuria popolare, formata da cento elementi e condotta da Sabrina Ferilli.