Clima, Trump notifica il ritiro degli Usa dall'accordo di Parigi

Clima, Trump notifica il ritiro degli Usa dall'accordo di Parigi

Ora Washington dovrà aspettare un anno per rendere effettiva la propria uscita dagli accordi, con la scadenza che occorrerà appena un giorno dopo le elezioni presidenziali, alle quali Trump è candidato per un secondo mandato. A dirlo è stato il segretario di Stato Mike Pompeo che ha usato il primo giorno utile concesso dagli accordi per ritirarsi.

Gli Stati Uniti hanno notificato formalmente all'ONU l'uscita dall'accordo di Parigi sul clima, diventando l'unico Paese al mondo che non partecipa al patto e rinnovando l'ondata di critiche della comunità internazionale. Già nel corso della campagna elettorale del 2016 Trump aveva criticato l'accordo di Parigi, fortemente voluto dal suo predecessore Barack Obama, e una volta insediatosi alla Casa Bianca ha iniziato a smantellare molte misure ambientaliste introdotte dall'ex presidente democratico. Le emissioni di inquinanti atmosferici sarebbero "scese del 74% fra il 1970 e il 2018" e le "emissioni di gas serra calate del 13%". Al centro della sua missione non c'è solo la definizione di accordi commerciali con Pechino, ma è prevista anche la firma di un'intesa con il presidente Xi Jinping che dovrebbe sancire "l'irreversibilità" dell'accordo di Parigi.

Parlando alla stampa al seguito di Macron in visita di Stato in Cina, un funzionario dell'Eliseo ha espresso il "rammarico" della Presidenza francese per la mossa americana e la necessità, a questo punto, della partnership sino-francese sul clima e la biodiversità. "Le sue porte rimarranno aperte e speriamo che un giorno gli Stati Uniti le varchino di nuovo", ha aggiunto.

Intanto oltre 11'000 ricercatori di 153 Paesi lanciano l'ennesimo allarme in uno studio sulla rivista BioScience: la Terra è in piena "emergenza climatica" e "indicibili sofferenze umane" saranno inevitabili senza cambiamenti profondi e duraturi nelle attività umane che contribuiscono alle emissioni di gas serra e ai cambiamenti climatici. Poco tempo fa gli esperti dell'Onu avevano ammonito che resta poco tempo per invertire la rotta: 12 anni.