Bonucci: "Cristiano Ronaldo in campo col Portogallo? Starà meglio…"

Due anni fa l'Italia non riusciva a qualificarsi per il Mondiale. Ci sarà modo di affrontarlo ma ora siamo in nazionale: lui giocherà col Portogallo e significa che mentalmente sta alla grande, io sono qui a rappresentare l'Italia.

Nel giorno in cui CR7 ha così risposto alle tante voci degli ultimi giorni, Bonucci interviene con equilibrio: "Mi piace guardare avanti e non indietro". Adesso siamo con le rispettive Nazionali e se giocherà vuol dire che fisicamente sta meglio.

Alla vigilia di Bosnia-Italia , insieme al CT Mancini, è intervenuto in conferenza stampa il capitano azzurro Leonardo Bonucci che però non ha potuto esimersi dal rispondere alla domanda sul caso Ronaldo .

Leonardo Bonucci, capitano della Juventus, conferma che il chiarimento con Cristiano Ronaldo ci sarà: "Avremo tempo per confrontarci".

Bonucci si è quindi concentrato sulla partita contro la Bosnia: "Siamo convinti che troveremo un'atmosfera molto calda, non aspettano altro che questa partita da parecchio tempo. Dovremo fare le stesse cosa che ci hanno portato a essere qualificati con largo anticipo".

"Ora sentiamo una ventata di aria nuova, tutto il movimento della Nazionale è cambiato", la sua chiosa. "Sono convinto che anche per lui l'obiettivo sia essere migliore di quello che è stato in passato e inseguire altri traguardi personali e di squadra". "Dzeko è un grandissimo giocatore, ha grande fisicità e tecnica". "All'andata ci hanno messo in difficoltà, abbiamo studiato bene quella partita e ci aspettiamo un avversario su quella falsa riga, ma noi vogliamo proseguire questo percorso perché abbiamo ampi margini di miglioramento".