Attacco all'Aia: tre minorenni accoltellati, attentatore in fuga

Attacco all'Aia: tre minorenni accoltellati, attentatore in fuga

Un sospetto è in fuga. Molte persone sono state ferite in un accoltellamento nella nella principale via dello shopping della capitale olandese.

Intanto l'attentatore è fuggito e su Twitter l'account ufficiale della Polizia ha chiesto aiuto per cercarlo.

Per via del Black Friday molte persone si trovavano nella via dello shopping, si sono tutte accalcate al di là del nastro con cui la polizia ha isolato la zona. Il centro è rimasto completamente bloccato e ovunque si sono stanziati Polizia, ambulanze e pompieri. Ancora poco chiara la dinamica dei fatti.

Per l'attacco c'è un ricercato. La polizia ha segnalato l'"incidente con alcuni feriti alla Grote Marktstraat". La polizia ha detto che sta cercando un "uomo dalla pelle leggermente scura" di età compresa tra i 40 e i 50 anni con indosso una maglia nera, sciarpa e pantaloni da jogging grigi.

L'episodio è avvenuto mentre le città europee erano in allerta dopo che a Londra in un attacco terroristico sono rimaste uccise due persone, oltre al killer. Le immagini della paura sono state immediatamente rilanciate sui social. Sempre secondo i media locali avrebbe scelto a caso le sue vittime. Si sarebbe trattato di una macchina imbottita di esplosivo su cui uno di loro si sarebbe fatto saltare in aria.

Due attentati in Europa: Londra e L'Aja nel mirino.