Adotta un gattino ma dopo mesi scopre che è un puma

Adotta un gattino ma dopo mesi scopre che è un puma

Grazie a un "viaggio" dal veterinario che non è andato come previsto. Lo stesso era in compagnia di un'altra creatura. Dopo pochi giorni uno dei due animaletti morì. "Il veterinario non sapeva cosa fosse, ma ha detto che non era un normale". Dal medico arriva non una, ma due diagnosi: la zampa è fratturata, e quel gattino è in realtà un puma jaguarundi, famiglia di felini di media taglia diffusa tra il Nord e il Sud del continente americano. Qui è avvenuta la scoperta. I ragazzi sono davvero caduti dalle nuvole. Gli esperti hanno confermato che l'animale non è una semplice creatura domestica, per cui lo hanno portato in un centro specializzato dove adesso sarà sottoposto a tutte le cure del caso. A confermarlo è stato poi anche l'ente argentino per la salvaguardia degli animali, il Fara, che ha esaminato il piccolo, che la ragazzina aveva chiamato "Tito".

Un'adolescente argentina ha notato per strada e deciso di portare a casa quello che le sembrava un gattino tutto solo e impaurito.

Clicca sotto sull'argomento che ti interessa.

Con molto dispiacere la ragazza si è dovuta separare dal suo cucciolo e lo ha affidato a degli specialisti che provvederanno a reintrodurlo nel suo habitat. Florencia Lobo ha parlato con Reuters ed ha rivelato che mentre si trovava nella provincia di Tucuman, insieme a suo fratello, ha salvato due cuccioli feriti, che si trovavano vicino ad un gatto adulto morto.