X-Factor 2019, Sfera Ebbasta e Sofia Tornambene i favoriti alla vittoria finale

X-Factor 2019, Sfera Ebbasta e Sofia Tornambene i favoriti alla vittoria finale

Malika Ayane, Samuel, Mara Maionchi e Sfera Ebbasta hanno composto le squadre che si daranno battaglia a suon di note per otto serate di fila a partire da dopodomani, giovedì 24 ottobre.

Erano 40mila, oggi sono 12.

"X Factor è un format - ha detto il presentatore - e come tutti i format ha una componente di ripetitività". Non voglio mettere troppo becco sul lato artistico. "Decidere è stato difficile, ma sono sicuro delle mie scelte e non tornerei indietro". Portavoce della sua generazione e simbolo del nuovo pop italiano, Coez con i suoi claim e la sua scrittura ha dato il via in Italia a un genere crossover tra rap e pop con cui ha dominato e continua a dominare le classifiche: i singoli "È sempre bello" (4 platini), "Domenica" (1 platino) e "La tua canzone" (1 oro), estratti dal suo ultimo disco "È sempre bello" (certificato oro), sono le più recenti hit del cantautore in rotazione radiofonica.

Dopo la fatica e la soddisfazione di aver superato le prime prove, Auditions, Bootcamp e Home Visit, è arrivato il momento più duro, quello spietato della diretta.

Finalmente i live di X Factor 13 stanno per iniziare, ma nell'epoca dei social, quali sono i concorrenti con più followers su Instagram? Mara Maionchi torna alla guida degli Over con Ioska Versari, Malika ha scelto di lavorare con il produttore Roberto Vernetti, Sfera è in coppia con Shablo, dj, produttore e padrino della rivoluzione trap, mentre Samuel gioca in casa, per i suoi gruppi ha scelto la consulenza di Alessandro Bavo, suo tastierista, programmatore e arrangiatore. E a questo proposito, il direttore Simone Ferrari promette "un X Factor audace e coraggioso, quest'anno vogliamo provare cose inaudite, le performance che vedrete qui non le vedrete da nessun'altra parte".

Il primo live di X Factor 2019 si accende con la presenza di due ospiti d'eccezione: MIKA, la star internazionale amatissima dal pubblico dello show e non solo, e COEZ, il cantautore romano entrato a pieno titolo nella storia dello streaming e della discografia italiana. Sulla stessa scia, il regista Luigi Antonini parla di "uno show nello show, quello che si può sperimentare a X Factor, raramente può essere fatto in altri programmi televisivi". Il sipario sui Live di XF13 è ufficialmente aperto, che la sfida cominci e niente paura: "Se hai chiaro il tuo obiettivo, arrivi" - parola di Achille Lauro.