Viviani-Consonni da re a Londra. La Sei Giorni è loro

Si è conclusa ieri sera con un successo tutto italiano la Sei Giorni di Londra al velodromo che ha ospitato le gare dei Giochi Olimpici del 2012. Nel Madison della capitale inglese i beniamini di casa Mark Cavendish e Owain Doull sono rimasti alle spalle, spenti dallo sprint azzurro. I due azzurri hanno confermato la leadership delle giornate precedenti, festeggiando alla fine questo storico titolo. Un eccezionale Consonni ha tenuto fino ai -3 giri, quando ha lanciato Elia Viviani.

E Consonni aggiunge: "Mi sembra incredibile, è una vittoria bellissima per me che muovo i primi passi nelle sei giorni di alto livello".