Venerdì 25 ottobre, i voli cancellati a Catania

Venerdì 25 ottobre, i voli cancellati a Catania

Come conseguenza dello sciopero sono stati cancellati anche alcuni collegamenti previsti per la serata di oggi e per la mattinata del 26 ottobre, consultabili sul sito ufficiale Alitalia.

Si annuncia un venerdì nero per i trasporti in Sardegna, in particolare per i collegamenti aerei a causa dello sciopero proclamato per domani, 25 ottobre, da alcune sigle sindacali.

Alitalia ha cancellato 14 voli, mentre Ryanair rimarrà a terra con due collegamenti: il Cagliari-Parigi delle 12:20 e il Cagliari-Porto delle 15:15.

La compagnia aerea invita tutti i passeggeri che hanno acquistato un biglietto per volare il 25 ottobre, e anche nella serata del 24 e nella prima mattina del 26 ottobre, a verificare lo stato del proprio volo, prima di recarsi in aeroporto, sul sito alitalia.com, chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall'Italia) o il numero +39.06.65649 (dall'estero), oppure contattando l'agenzia di viaggio presso cui hanno acquistato il biglietto. Per limitare i disagi dei passeggeri, Alitalia ha anche attivato un piano straordinario che prevede l'impiego di aerei più capienti sulle rotte domestiche e internazionali, con lo scopo di riprenotare i viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni sui primi voli disponibili in giornata.

A incrociare le braccia sarà il personale Enav, che si fermerà dalle 13,00 alle 17,00, il personale navigante soc. Air Italy, il cui stop è previsto dalle 10,00 alle 14,00, e tutto il personale Alitalia, che si fermerà per 24 ore. A comunicarlo è stata la stessa compagnia sul proprio sito, spiegando che opereranno invece regolarmente i voli nelle fasce garantite dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21.

"Ci scusiamo anticipatamente per gli eventuali disagi causati dallo sciopero dei controllori di volo".