Un sedicenne senese tra i prescelti per Sanremo Giovani

Un sedicenne senese tra i prescelti per Sanremo Giovani

Il countdown può finalmente iniziare.

Nella lista, spiega l'Agenzia Dire Giovani (www.diregiovani.it) compaiono non pochi nomi già noti al pubblico.

Questi i nomi dei partecipanti alla audizioni: YaMatt, I Tristi, Fadi, Federica Abbate, Nico Arezzo, Loren, Manuel Finotti, Réclame, Devil, Fasma, Leo Gassmann, Giulia Mutti, Jefeo, Aine', Iostoconpaolo, Libero, Simona Severini, Shari, Cobalto, Calma, Richi Sweet, Five and Fist, Chico, Avincola, Caponetti, Mose, Federico Baroni, Liberementi, Le Larve, Cristina Cafiero, Nova, Samuel Pietrasanta, Matteo Costanzo, Michele Merlo, Epicoco, Moonage, Blindur, Le Radici, Filo Vals, Puritano, Lucky&Strike, Icaro, WakeUpCall, Moki, Mike Baker, Leonardo De Andreis, Seba, Marko, Thomas, Revman, Roberta Finocchiaro, Idem, Marco Sestieri, Raim, Gavio, Patrizio Santo, Filippo Ruggieri, Eugenio In Via Di Gioia, Easy Funk, Manitoba, Manuel Moscatti, Bizzarro, Leonardo Tomarelli, Madda, Alessandro Coli.

"Io sono Paolo" è il titolo della canzone che Paolo Palumbo propone e racconta la sua storia.

Intanto il suo brano è in regola per partecipare alle selezioni finali e concorrere alle nuove proposte per il Festival più ambito d'Italia. Si ripropone, perciò, per l'ennesima volta, la questione di una competizione/evento nel quale le donne sono in netta minoranza.

Il centro è ancora in testa con 23 partecipanti, sud e nord seguono a parimerito con 21 canzoni-artisti.

Tre i minori provenienti da Gorizia, mentre per le Regioni il Lazio domina la classifica.

Ma soffermiamoci su Sanremo Giovani, che per i 5 posti disponibili all'Ariston, vede ora in lizza ben 65 finalisti.

Qui verranno scelti i venti artisti che parteciperanno poi a "Italia si", programma del sabato pomeriggio condotto da Marco Liorni. Solo cinque di loro, infine, entreranno a far parte - assieme ai 2 vincitori di Area Sanremo e al vincitore della passata edizione di Sanremo Young - della categoria "Nuove Proposte" di Sanremo 2020.

Primo passo verso il nuovo Festival, comincia ad entrare nel vivo la sempre durissima preselezione dedicata a Sanremo Giovani 2020. Nonostante la malattia abbia bloccato la sua voce, Palumbo non si è mai arreso e grazie ad un comunicatore vocale canterà al fianco di un altro artista, ovvero Kumalibre.