Tensione in Francia: uomo asserragliato in un museo

Tensione in Francia: uomo asserragliato in un museo

Un uomo è stato arrestato oggi, 23 ottobre, a Saint Raphael, paese nel Sud della Francia, dopo che si era asserragliato al museo archeologico. Prima di barricarsi nell'edificio ha scritto sulla facciata dell'edificio messaggi minacciosi; "Il museo diventerà un inferno", recita uno di questi.

Secondo una fonte vicina all'inchiesta, citato da Bfmtv, la pista che seguono gli inquirenti è quella di "un gesto di una persona squilibrata", soprattutto perché l'indagato ha agito in solitaria e nn aveva ostaggi con sé.

Avvisati questa mattina alle 7.30 gli agenti arrivati sul sito non hanno precisato se questa persona sia armata o no, e non è stato neanche specificato se vi siano ostaggi. Con un tweet la polizia del dipartimento di Var ha indicato solamente che è in corso un intervento nel centro della città.

Sul luogo nel frattempo sono arrivate le forze speciali che si starebbero preparando ad intervenire, si legge sul sito Nice Matin.

Secondo France Bleu, è stata una donna delle pulizie a dare l'allerta dopo che non è stata in grado di aprire la porta del museo quando è entrata in carica. La polizia ritiene che si tratti di un uomo di circa 25 anni che, a torso nudo, ha gettato pietre contro i poliziotti arrivati per cercare di farlo uscire dal museo.