Pioli, primo discorso a giocatori Milan - Ultima Ora

Pioli, primo discorso a giocatori Milan - Ultima Ora

Stefano Pioli è il nono allenatore che si avvicenda sulla panchina del Milan dal gennaio del 2014 quando con un comunicato Ansa Barbara Berlusconi licenziò Massimiliano Allegri dopo la caduta dei rossoneri a Reggio Emilia con il Sassuolo.

L'ufficialità dell'esonero di Marco Giampaolo è arrivata soltanto nella serata di ieri, martedì 8 ottobre, ma forse il destino era giù segnato qualche giorno prima. Vorrei far giocare un calcio che i ragazzi abbiamo il piacere di giocare.

Nel corso della sua carriera infatti Pioli ha saputo adattarsi a diversi moduli per il bene della squadra e per far rendere al meglio i giocatori a sua disposizione: "Io mi adatto ai giocatori, il mio obiettivo è migliorare i giocatori che ho a disposizione". Lotteremo insieme per raggiungere gli obiettivi all'altezza del Milan, le difficoltà ci sono ma vanno affrontate e superate, bisogna con intensità è qualità. Sono molto esigente, non sopporto la superficialità. Dobbiamo essere all'altezza. Lavoro dalla mattina alla sera: sono esigente con me stesso e con i miei giocatori.