MotoGP, FP2 GP Giappone: Quartararo domina, 2° Vinales, 3° Marquez

MotoGP, FP2 GP Giappone: Quartararo domina, 2° Vinales, 3° Marquez

Il titolo, matematico sul rivale Joan Mir, è arrivato dopo una "gara difficile" e tutta all'inseguimento di Marc Marquez che a Motegi ha centrato una vittoria mai in discussione.

Secondo nelle ultime due gare e sesto podio da inizio stagione per Fabio Quartararo che nel GP del Giappone conquista il titolo di miglior rookie di questo 2019. Terzo il neocampione del mondo della Honda, a 336 millesimi. Buone le sensazioni offerte anche da Andrea Dovizioso e Valentino Rossi, rispettivamente quarto e quinto sotto la bandiera a scacchi con Morbidelli e Petrucci a comporre il quartetto di piloti italiani nelle prime dieci posizioni, rispettivamente in sesta e ottava piazza.

Il pilota del team Petronas, scattato dalla prima fila, non è partito benissimo ed è stato costretto a recuperare diverse posizioni nei primi giri. "Abbiamo un paio di idee da sviluppare e dobbiamo ancora capire un pò più le gomme, quindi speriamo che il tempo domani sia buono".

Sempre rimanendo nel box Monster Energy Yamaha, gli ufficiali della Casa dei Tre Diapason hanno oggi anche effettuato degli esperimenti per mettere definitivamente il sale sulla coda alla M1 di Quartararo: il "Dottore", per esempio, ha provato una configurazione priva del forcellone in carbonio e del doppio scarico, che forse gli hanno permesso di ridurre definitivamente il margine dalla vetta.

"Sono davvero contento di questa quarta posizione - ha detto Vinales - non tanto per la velocità quanto per come mi sono trovato in queste condizioni difficili". Mi sento molto fiducioso. Cercheremo di essere veloci sul bagnato -ha aggiunto lo spagnolo.