Moto: Giappone, pole di Marquez davanti a Morbidelli

Moto: Giappone, pole di Marquez davanti a Morbidelli

Dopo un venerdì targato Yamaha, a mettere il turbo sono state anche la Ducati e la Honda che, nelle qualifiche, ha fatto valere "il fattore campo", conquistando la pole position con Marc Marquez, con un crono di 1:45.763. Stessa quota anche Maverick Viñales (3 podi nelle ultime 4 gare) e Fabio Quartararo a caccia di un risultato che gli dia matematicamente il titolo di rookie dell'anno.

Sarà cruciale il meteo, vedere che temperatura ci sarà, che umidità, perché in base a questo bisognerà scegliere le gomme, un aspetto difficile per tutti da gestire.

"Non mi sono mai sentito particolarmente a mio agio in queste condizioni, ma sono riuscito comunque a fare una buona qualifica". Vista la superiorità nel campionato (con 9 vittorie già in bacheca), Marquez si candida a un'altra vittoria. Mi sono trovato abbastanza bene ma, soprattutto, era molto importante essere nei dieci. "Il feeling in generale non è male, ma in gara può cambiare tutto".