L'Italia di Mancini è una macchina: cinque gol al Liechtenstein

L'Italia di Mancini è una macchina: cinque gol al Liechtenstein

Bernardeschi segna dopo nemmeno 2' (assist di un buon Biraghi), poi l'Italia si rilassa e Sirigu deve anche effettuare un paio di parate non banali.

La tentazione di Roberto Mancini di cambiare undici elementi undici rispetto alla Grecia per sfidare il Liechtenstein c'è. Gara in discesa per l'Italia, che non spinge più di tanto e rischia contro il vivace Salanovic. È 5-0 per la Nazionale azzurra. Scalpitano Tonali, Cristante, Zaniolo, Bernardeschi, Belotti ed El Shaarawy.