Le previsioni meteo per domani, venerdì 11 ottobre

Le previsioni meteo per domani, venerdì 11 ottobre

Una protezione che tuttavia sarà deficitaria sulle estreme regioni meridionali a causa della persistenza di una bassa pressione tra la Sicilia e la Tunisia che porterà ancora una certa instabilità.

L'esito di questo attacco è ancora un po' incerto, anche se alcuni modelli hanno le idee chiare in merito ad una sua probabile vittoria; le prime piogge sul nord-ovest e sulla Sardegna si faranno vedere già nella giornata di lunedi 14 ottobre, ma sarà tra martedi 15 e mercoledi 16 ottobre che avremo un vero e proprio peggioramento sull'Italia.

Nord: tempo nel complesso discreto in giornata fatta eccezione per un po'di nuvolosità al mattino sui settori prealpini e di pianura del nordest, ma senza fenomeni. Sono attesi quindi nuovi improvvisi scrosci di pioggia e temporali soprattutto su Salento, versante ionico della Calabria e Sicilia Meridionale, con piogge che localmente potrebbero risultare anche intense. Bel tempo prevalente altrove.

Venti orientali, deboli al Centro Nord, tesi all'estremo sud.

- isolate, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Toscana, Romagna, Umbria centro-settentrionale e Marche, con quantitativi cumulati deboli. Bel tempo prevalente sulle altre regioni.

Mari: molto mossi il Mar Ligure, lo Stretto di Sicilia e lo Ionio, tendenti a molto mossi il Mare e Canale di Sardegna e il Tirreno centro-settentrionale.

Centro variabilità e qualche sporadico piovasco su interne appenniniche e Adriatico, più sole sulle tirreniche.

Temperature stazionarie o in lieve aumento.