L’Italia è qualificata agli Europei di calcio

L’Italia è qualificata agli Europei di calcio

La Nazionale sul velluto festeggia la qualificazione agli Europei del prossimo anno superando la Grecia, per due a zero, all'Olimpico di Roma.

L' Italia è all'Europeo 2020. Gli Azzurri sembrano quasi bloccati, sono attanagliati da quella sana tensione che ammanta testa e corpo negli eventi decisivi; in fondo è una Giovane Italia, rinascimentale, nei costumi e nel cuore. Un modo per provare ad esorcizzare la mancata qualificazione Mondiale del 2018. Riuscire a qualificare una squadra ad una competizione così importante come l'Europeo con tre giornate di anticipo non è molto semplice, ma si vede benissimo che il gruppo è molto affiatato e segue alla perfezione le richieste di Roberto Mancini.

La squadra di Mancini si è impossessa subito della partita, ma il primo pericolo è ellenico; D'Ambrosio sbaglia la linea del fuorigioco, e a Grecia arriva a minacciare concretamente la porta italiana: Donnarumma respinge il destro velenoso di Limnios con un intervento impegnativo. La partita non è delle più belle e l'Italia non dominerà mai il gioco, tuttavia con caparbietà farà pendere dalla propria parte l'episodio che aprirà le marcature e metterà in discesa la gara. Gli azzurri si sono imposti per 2 a reti a 0 sulla Grecia, reti nella ripresa di Jorginho su rigore e Bernardeschi dalla distanza, confermando il punteggio pieno in classifica. Finlandia, Armenia e Bosnia si giocheranno il secondo posto. "I ragazzi sono stati bravissimi - esulta Mancini - ma vorrei prima di tutto ringraziare il pubblico dell'Olimpico. Dedichiamo questa vittoria ai bambini del Bambin Gesù". Sono ad una vittoria dalla leggenda Pozzo?