Gp Australia, Vinales domina le libere a Phillip Island

Gp Australia, Vinales domina le libere a Phillip Island

Venerdi' di libere sotto il segno di Maverick Vinales.

Al mattino, su pista bagnata, Vinales gira in 1'38 " 957, precedendo Jack Miller di 147 millesimi e Marc Marquez di poco meno di 4 decimi. Da registrare anche un episodio negativo che ha visto come protagonista una Yamaha Petronas, quella di Fabio Quartararo caduto nel finale di sessione alla curva 6: il pilota francese non ha rimediato alcuna frattura ma non ha potuto prendere parte alle FP2.

Danilo Petrucci, dimostrando da subito un buon feeling con il circuito australiano, è stato sempre tra i più veloci del turno ed ha terminato la giornata al quarto posto in 1:29.327. "È bello festeggiare questo traguardo qui".

Pista asciutta nel pomeriggio di Phillip Island. Nella top ten della combinata anche le Yamaha di Rossi e Morbidelli, rispettivamente settimo e nono. 6° il campione del mondo Marquez. Solo 21esimo Andrea Iannone. Johann Zarco, Honda LCR IDEMITSU, è 15° (+1.617), davanti al già nominato Lorenzo e al quartetto KTM composto da Pol Espargaro (+2.035), Mika Kallio (+2.041), Hafizh Syahrin (+2.116) e Miguel Oliveira (+2.580). Chiude la classifica Tito Rabat, Ducati Avintia Racing (+2.635).