Giovane agrigentino tra i nuovi Alfieri del lavoro: domani premiazione al Quirinale

Giovane agrigentino tra i nuovi Alfieri del lavoro: domani premiazione al Quirinale

Fra i 26 premiati - su tremila candidati - ci sono anche quattro pugliesi e un lucano: Giovanni Pellegrino di Castellana Grotte (19 anni), Chiara Dileo di Altamura, Lorenzo Miglietta di Galatone, Lorenzo Musmeci di Taranto, e Salvatore Carmine Romano di Rionero in Vulture.

Durante la cerimonia verranno insigniti del titolo di Alfieri del lavoro i 25 migliori studenti d'Italia diplomatisi negli istituti italiani, come Emma Ugolini, giovane 19enne attualmente studentessa di medicina a Milano.

I 26 alfieri saranno premiati dal Presidente Mattarella assieme ai 25 Cavalieri del Lavoro che vengono nominati ogni anno dal capo dello Stato il 2 giugno, a rimarcare la continuità dell'impegno nello studio e nella vita. Laura Ginestretti ha raggiunto una delle medie più alte, con il 9,81.

Hanno preso almeno 9 all'esame di terza media, la media dell'8 nei primi 4 anni delle superiori e 100 alla maturità: sono questi i criteri che hanno decretato i migliori studenti d'Italia. "Imprese, istituzioni, forze dinamiche della societa' possono riconoscere questo bene comune al di la' di idee e interessi legittimamente diversi", ha aggiunto Mattarella. "Si studia non solo per migliorare se stesso, ma anche per cercare di migliorare gli altri - le sue parole - non devi essere un maratoneta che deve arrivare primo, ma il buon samaritano che aiuta chi è caduto per la strada".