Ferrero, tutti gli imballaggi saranno riciclabili o compostabili entro il 2025

Ferrero, tutti gli imballaggi saranno riciclabili o compostabili entro il 2025

Nel decimo Rapporto di Responsabilità Sociale del Gruppo, Ferrero ribadisce il suo impegno nel contribuire positivamente al bene del pianeta e delle persone.

Plastica monouso, stop entro il 2021. Un ulteriore tassello in una strategia "volta a ridurre al minimo l'impatto ambientale, dalle materie prime agli impianti produttivi e alla logistica, lungo l'intera catena del valore" sottolinea l'azienda. E' quanto si legge in una nota dell'azienda di Alba dalla quale si apprende che ha anche firmato il "New plastics economy global commitment" promosso dalla Ellen MacArthur Foundation con cui condividerà la visione di uno sviluppo di un'economia circolare per la plastica, visione in cui questo materiale non diventa mai un rifiuto, e la necessità di agire lungo tutta la catena di approvvigionamento. La Ferrero ha infatti optato per una svolta green: tutti gli imballaggi saranno al 100% riutilizzabili, riciclabili e compostabili entro il 2025. "Questo nuovo impegno per il packaging è un passo importante per raggiungere tale obiettivo", spiega Lapo Civiletti, Amministratore Delegato del Gruppo Ferrero.

"Il New Plastics Economy Global Commitment unisce le imprese, i governi e altri soggetti che sostengono la chiara visione dello sviluppo di un'economia circolare per la plastica". Siamo lieti che Ferrero si unisca a noi, fissando obiettivi concreti per il 2025. La nostra visione è quella di un mondo in cui la plastica non diventi mai rifiuto o inquinamento.

La Nutella non sarà più messa in commercio in confezioni di plastica.

Per raggiungere questo obiettivo, Ferrero coinvolgerà l'intero gruppo, i fornitori e i partner. Nel dettaglio il piano di azione di Ferrero si concentrerà sulle seguenti iniziative: R&S e Open Innovation e Attivazioni globali e locali.

Ripensare ai prodotti e agli imballaggi per soddisfare le aspettative dei consumatori di oggi significa porre l'innovazione al centro dei nostri sforzi.

Ferrero continuerà a impegnarsi con i propri fornitori e partner sia a livello globale sia locale, unendosi ad associazioni specifiche per razionalizzare le definizioni e le metodologie di test delle infrastrutture esistenti.

Nel dettaglio Ferrero ha annunciato nuovi investimenti nei dipartimenti di R&S e Open Innovation per eliminare gli imballaggi in plastica non necessari, massimizzare l'uso di materiali riciclati dove sicuro per i nostri consumatori ed esplorare progetti per testare nuovi materiali di imballaggio compostabili per applicazioni mirate, con particolare attenzione alle soluzioni di compostaggio marino.