Conte: 'Chi non fa squadra è fuori da governo' - Politica

Conte: 'Chi non fa squadra è fuori da governo' - Politica

Tuttavia, il rischio è che l'inserimento di queste misure non solo non permetta il recupero delle risorse necessarie allo Stato - si legge nel post - ma soprattutto rappresenta un rischio troppo alto per un governo che si verrebbe a trovare sulla stessa linea di quelli precedenti, convinti che commercianti e imprenditori fossero i soggetti da cui partire per contrastare l'evasione fiscale.

Quando Conte atterra all'aeroporto di Ciampino è fuori di se per l'ira, e mentre la sua auto correva dall'aeroporto a Palazzo Chigi ha avuto una dura telefonata con il ministro degli esteri Di Maio. "Questa è l'impostazione della manovra che si evince dalla lettura del testo e che già sta facendo litigare le 4 anime della sinistra della maggioranza".

"Qualcuno ha raccontato a Di Maio che Conte nei consigli dei ministri fa spesso sponda con il ministro dem Dario Franceschini".

Per analogia con questo Governo, viene da soggiungere che tre membri di una maggioranza (Di Maio, Renzi, Zingaretti) non fanno una politica degna di un Esecutivo Per meglio dire, di una politique tout court.

Scontento per la manovra per il M5S che dal suo blog lancia un ultimatum al governo, su quota 100 e rincari. Ma anche il Pd su questo prende tempo, auspicando che l'argomento venga affrontato in altra sede. "Una vera piaga del nostro Paese". Si tratterebbe, stando a quanto appreso di un testo necessario per spegnere le polemiche interne al MoVimento. Von der Leyen a sua volta è andato giù duramente anticipando che Bruxelles chiederà chiarimenti scritti al Governo Italiano. Dopo che stamane in un'intervista al Corriere della Sera e al Fatto Quotidiano il premier aveva sottolineato che la legge di bilancio rappresenta un "cambio di passo mai visto prima nella lotta all'evasione fiscale", spiegando che "agli onesti conviene esserlo perché avranno carte elettroniche a costo zero", il capo politico M5S sottolinea che "non si può continuare a criminalizzare delle categorie, non possiamo combattere contro il commerciante, contro categorie gia' vessate". Mettere in discussione l'architrave della manovra, o ancora peggio dare ancora per non chiusa la manovra significa provocare la Commissione che entro il corrente mese potrebbe bocciare i numeri ricevuti chiedendone di nuovi più affidabili e solidi politicamente. Noi siamo la voce del popolo, di quel popolo silenzioso che si sveglia la mattina e va a faticare pagando regolarmente le tasse. "Tanto più - ha aggiunto anche Conte - se si discute di misure per contrastare l'evasione fiscale".

Il premier ha spiegato che l'aliquota "al 15% per i redditi fino a 65 mila euro non si toglie".