Calcio: Da Belgio a Italia, primi posti per Euro 2020

Calcio: Da Belgio a Italia, primi posti per Euro 2020

Gli ultimi minuti sono semplicemente una passerella finale per l'Italia, che può così festeggiare il ritorno nella fase finale di una grande competizione per nazionali dopo la delusione della campagna di qualificazione a Russia 2018, naufragata nel famigerato spareggio contro la Svezia.

Belgio a parte, nel fine settimana sono diverse le nazionali vicine a Euro 2020. Una qualificazione importante ma attesa, in un girone da assoluta protagonista. Ha aperto le danze Kazakistan-Belgio, con gli ospiti che si sono imposti per 2-0.

Il programma e i telecronisti sulla Rai Italia-Grecia, match valido per la settima giornata delle qualificazioni agli Europei 2020. La Croazia distrugge l'Ungheria 3-0 e approfitta del pareggio 1-1 tra Slovacchia e Galles per prendere a vetta solitaria della classifica. La squadra belga, infatti, è a punteggio pieno nel Gruppo I ed con la vittoria di stasera ha conquistato la matematica certezza di partecipare all'Europeo.

Tra i verdetti in negativo, le partite del week end possono anche sancire eliminazioni matematiche (al momento sono out Estonia, Gibilterra, Andorra e San Marino): è il caso di Montenegro, Bulgaria (Gruppo A), Lussemburgo e Lituania (Gruppo B), Georgia (Gruppo D), Azerbaigian (Gruppo E), Malta e Isole Faroe (Gruppo F), Lettonia (Gruppo G) e Liechtenstein (Gruppo J).