Berrettini n.9 del tennis mondiale E Sinner entra nella Top 100

Berrettini n.9 del tennis mondiale E Sinner entra nella Top 100

L'Italtennis ritrova un top ten, con Matteo Berrettini a salire al 9° posto, e conserva due suoi esponenti fra i Top-15 della classifica mondiale, visto che Fabio Fognini mantiene la 12esima posizione. E' il romano Matteo Berrettini che, con la semifinale ottenuta a Vienna, in aggiunta ai 300 punti usciti al giapponese Kei Nishikori (fermo per infortunio), è balzato al numero 9 del mondo e al numero 8 della race che qualifica i primi 8 per le Atp Finals di Londra.

È un momento magico per il tennis azzurro. L'Association of Tennis Professionals che riunisce i giocatori professionisti del tennis maschile di tutto il mondo ha ufficializzato la nuova graduatoria che vede il tennista romano per la prima volta al nono posto. Reazione social simpatica per Berrettini che sul suo profilo Instagram ha postato una foto con un'espressione sorridente e stupita accompagnata dalla didascalia: "Quando ti dicono che sarai nella top 10 Atp da lunedì".

Il match di secondo turno del torneo Atp di Parigi-Bercy tra Berrettini-Tsonga in programma sul campo centrale con inizio non prima delle ore 20.45, sarà visibile e Sky Sport Arena HD (canale 204 del decoder) con la telecronaca di Elena Pero e il commento tecnico dell'ex tennista Laura Garrone.

Ma le buone notizie per il tennis italiano non sono finite qui.

L'imprenditore caprese ripercorre con la memoria le immagini delle prime vittorie di Berrettini nel circuito maggiore: "Ricordo i primi challenger vinti, poi il primo ATP 250 su terra rossa nel 2018, poi quest'anno altri ATP 250 vinti sul veloce e su erba, superficie dove ha vinto tutti gli incontri senza perdere un set e senza concedere nemmeno un break". Oltre a Berrettini nono e Fognini dodicesimo, c'è da segnalare i piccoli passi avanti di Lorenzo Sonego (54mo) e Marco Cecchinato (71mo) che hanno guadagnato due posizioni.